MUSEI ITALIANI
Esiste un'altra Italia, oltre i grandi circuiti turistici, le città d'arte e le città di villeggiatura.
E' l'Italia dei musei territoriali, etnografici, aziendali, scientifici.
L'Italia che potremmo definire dei "musei specializza­ti".

La Storia in Piazza

Per quattro giorni a Genova – dal 15 al 18 aprile – storici, attori, registi, scrittori provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti parleranno di nazioni, identità, nazionalismi, patrie, democrazia, costituzioni.


La Storia in Piazza dedica la sua prima edizione alla Nascita delle Nazioni in coincidenza con le celebrazioni per l’anniversario della partenza dei Mille da Quarto e apre le manifestazioni per i 150 anni dell’Unità Nazionale.

Dalla Francia alla Germania, agli Stati Uniti, all’Italia la “nascita della nazione” ha dato luogo a culture, simboli, identità che nel corso del tempo hanno segnato la storia delle singole comunità nazionali e si confrontano oggi con i processi di globalizzazione.


A Palazzo Ducale, Dall e nove a mezzanotte incontri, tavole rotonde, teatro, concerti, rassegne cinema e video, giochi, mostre, libri, vini, gastronomia e tante attività per le scuole. Oltre 60 eventi tra passato e presente per leggere i cambiamenti del mondo di oggi, per divertirsi con la storia e con le grandi parole del nostro tempo.


La Storia in Piazza a cura di Donald Sassoon / coordinamento: Antonio Gibelli e Luca Borzani / ideazione e organizzazione: Piero Dello Strologo, Ariel Dello Strologo, Maurizio Luvizone, Mario Parisi, Egidio Camponizzi, Carla Turinetto / realizzazione: Comune di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Centro Culturale Primo Levi, Fondazione Ansaldo.

Il cantiere della Storia.

Gli storici raccontano come si scrive la storia.
Proiezione di immagini fisse o filmati, ascolto di brani musicali e registrazioni, esibizione di documenti e opere d’arte: le procedure del lavoro che si può compiere con i diversi tipi di fonti per ricostruire il passato e interpretarlo.

Sarà inoltre possibile accedere al portale dell’Archivio Ligure della Scrittura Popolare (DISMEC) raccolta di scritture private di gente comune, diari e memorie di emigranti, soldati, prigionieri e al portale CISEI, Centro Internazionale di Studi sull’Emigrazione Italiana, per recuperare e valorizzare la memoria dei migranti in partenza dal porto di Genova tra metà Ottocento e metà Novecento.

Cinema, tv, web.

Una sala video in collaborazione con Rai Educational - “La Storia siamo noi”, la Fondazione Ansaldo e l’Istituto Luce.

Avvenimenti storici, ma anche sport, musica, televisione, moda e costume. Dal Giro d’Italia con Fausto Coppi, ai grandi campionati di calcio, la TV con Carosello, il Festival di San Remo.

La Fondazione Feltrinelli mette a disposizione il portale “Risorgimento e nascita dell’Italia contemporanea”, realizzato per il 150° dell’Unità d’Italia con l’Accademia Musicale di Santa Cecilia e l’Istituto Gramsci.

Il portale offre una grande biblioteca digitale online dedicata al Risorgimento italiano.
http://www.progettorisorgimento.it/
Una grande biblioteca digitale on line sul Risorgimento italiano
Nel corso della conferenza stampa è stato presentato il portale web - www.progettorisorgimento.it - nel quale sono già presenti i materiali e i video delle iniziative realizzate e sono in costruzione sei percorsi multimediali:
- Diventare nazione,
- Costruire la nazione,
- Fare gli italiani,
- Essere italiani,
- Gli “altri” italiani,
- Rappresentare gli italiani.

I percorsi guidati sono costruiti con il patrimonio librario, documentario e sonoro dei tre istituti promotori e sono un work in progress, in parte già consultabile online.  
Comparameglio.it confronta 18 Assicurazioni Auto
Degustazioni, libri e vini.

Ogni giorno nei Cortili di Palazzo Ducale, all’ora di pranzo, si potranno degustare assaggi di cucina tipica, gentilmente offerti dal Comune di Casale Monferrato.
Chef che hanno lavorato sulla ricerca della tradizione proporranno piatti della cucina monferrina anche di ispirazione ebraica con i vini di riferimento.

Peperoni in bagna caoda, Tarerà, Muletta preparati da Patrizia Grossi chef e titolare del Ristorante “La Torre” di Casale Monferrato. Borekas di melanzane e caprino, Baccalà in umido con latkes, Hummus con cruditées, Krumiri con salsa di zabajone al Moscato d’Asti preparati da Roberto Robotti.

Ogni sera l’appuntamento è con Libro & Vino, per mischiare sapori profumi e parole.

Mostra "Pinocchio e Cuore".


 
Dal 15 al 18 aprile 2010 verranno esposti al pubblico alcuni testi del Fondo Storico della Biblioteca Internazionale per i ragazzi "Edmondo De Amicis".
Verranno messi in visione testi di Emondo De Amicis, Silvio Pellico e Carlo Collodi.

Da Pinocchio attraverso Le mie prigioni per arrivare a Cuore un sentiero della letteratura italiana presentato nella mostra legata all'iniziativa La Storia in piazza.

I libri in visione sono editi a partire dalla seconda metà dell'800 fino alla prima metà del '900.

Iniziative al Museo del Risorgimento.

Il programma de “La Storia in piazza. La Nascita delle Nazioni” prevede una serie di appuntamenti al Museo del Risorgimento.

Il Museo conserva documenti e cimeli risorgimentali che illustrano il percorso storico che da Balilla portano alla Repubblica Ligure, alla Giovine Italia, alle guerre per l’Indipendenza, fino all’impresa dei Mille. Di rilievo la sezione dedicata a Mameli e all’Inno.

La storia in gioco: anagrammi, rebus e cruciverba per raccontare la storia.

Un viaggio in 20 anagrammi, tra le ricette e i gusti delle venti regioni italiane, altrettanti rebus che ricostruiscono in modo inconsueto duecento anni di storia europea e un cruciverba lungo 11 metri, 1000 caselle per sistemare vie, piazze, personaggi e date storiche. Protagonisti tutti i cittadini e i visitatori: un gioco collettivo in cui ognuno passa parola all’altro.





Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
Il tuo messaggio:

My Ping in TotalPing.com